Articoli

Consiglio delle Chiese Cristiane di Padova – Messaggio di Pasqua

Messaggio di Pasqua del Consiglio delle Chiese Cristiane di Padova

Insieme per chiedere la pace

Al confine polacco-ucraino, i Presidenti delle chiese europee cattoliche e protestanti chiedono pace

Il pastore Christian Krieger e il cardinale Jean-Claude Hollerich, rispettivamente presidenti della Conferenza delle chiese europee (Kek) e della Commissione delle Conferenze episcopali dell’Unione europea (Comece), hanno diffuso uno speciale messaggio pasquale congiunto dal confine tra Polonia e Ucraina. Qui, i due religiosi hanno fatto visita ad alcune strutture che accolgono e sostengono i rifugiati in fuga dall’Ucraina a causa dell’invasione russa iniziata il 24 febbraio 2022.

«Il mistero pasquale di Cristo ci porta nel cuore dell’ingiustizia, della violenza e della sofferenza – scrivono ancora i religiosi – La storia della passione e della morte di Cristo riecheggia nella sofferenza umana e nelle tragedie vissute in molte parti del nostro mondo, non da ultimo dagli ucraini nel loro paese e ovunque li abbiano portati le strade dell’esilio. In Cristo, Dio si unisce alla nostra umanità, assumendo su di sé i nostri limiti e il nostro odio, trasformando i nostri vicoli, la nostra indignazione, i nostri sentimenti di fatalità e disperazione in speranza attraverso la fiducia in Lui. Questa trasformazione avviene nell’essere umano e nel mondo che Dio ama».

Per questa Pasqua, chiedono i presidenti Kek e Comece, «invitiamo tutti a continuare a credere nell’orizzonte che la grazia di Dio, manifestata in Cristo, si apre davanti ai nostri occhi».

Culto evangelico di Pasqua – RAIDUE

Domenica 17 aprile, ore 9.55 – RAIDUE
in diretta eurovisione dalla Collégiale di Neuchâtel
edizione italiana a cura della rubrica Protestantesimo

L’incontro con il Risorto è sempre personale e segna il passaggio dalla morte alla vita, dalle tenebre alla luce, dal dubbio alla comprensione, dal tradimento alla fede.

I protestanti di Neuchâtel ci invitano a celebrare la risurrezione di Cristo dalla Collégiale di Neuchâtel magnificamente restaurata.
L’edificio, affacciato sulla città da più di 800 anni, rende visibile attraverso i secoli l’annuncio della Pasqua diventando segno di una vita rinnovata che supera i nostri limiti umani.

Presiedono i pastori Florian Schubert, Eva Lefèvre, Jule Aubert e Grégoire Oguey.
All’organo: Simon Peguiron

Settimana Santa

Culti della Settimana Santa – Chiesa Metodista di Padova

Domenica 10 aprile, domenica delle palme, ore 11.00, Culto
Venerdì 15 aprile, venerdì santo, ore 20.30, Culto liturgico
Domenica 17 aprile, Pasqua, ore 11.00, Culto

Liturgia dell’alba – Culto evangelico di Pasqua

Domenica 4 aprile, ore 10.00 – RAIDUE
in eurovisione dalla Chiesa Evangelica Battista di Grosseto
a cura della rubrica Protestantesimo

Quali pensieri avranno accompagnato le donne all’alba di quel mattino, mentre andavano alla tomba di Gesù? Con quale animo turbato i discepoli avranno accolto la notizia? Rassegnazione, disperazione, incomprensione per la fine tragica di un sogno? I personaggi di questa incredibile vicenda riprendono vita in un contesto evocativo che ripercorre, in stile narrativo, le ore drammatiche che hanno preceduto quell’alba di 2000 anni fa.

Il culto sarà presieduto dal pastore Luca Maria Negro, presidente della FCEI (Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia) e vedrà la partecipazione di alcune voci soliste.
Coordinamento musicale di Alberto Annarilli e Francesco Iannitti, Ministero musicale dell’Unione delle chiese evangeliche battiste in Italia.

Per rivedere le puntate di Protestantesimo: raiplay – protestantesimo

Protestantesimo su Facebook